Centro di Ricerche per la Sicurezza Stradale
logoparma
Università degli Studi di Parma 

Home AREA STAMPA
Novità DISS
Terza edizione dei Premi di Laurea “Lorenzo Argenti”

Il DISS (Centro di Sicurezza Stradale) dell’Università di Parma ha recentemente emanato il bando relativo alla terza edizione dei Premi di Laurea “Lorenzo Argenti”; l’iniziativa si inserisce nell’ambito dello sviluppo delle attività previste dal Protocollod’intesa sottoscritto il 4 luglio 2014 presso l’Università di Parma, con il coinvolgimentodello stesso DISS, di Accredia, Assicoop Emilia Nord S.r.l. – Agente Unipol Sai,Fondazione Unipolis e Iren S.p.A.

SCADENZA: 31 luglio 2018.

Bando - COMUNICATO STAMPA

 
15 dicembre: consegna dei Premi di laurea “Lorenzo Argenti” (II Edizione)

Parma, 5 dicembre 2017 - Venerdì 15 dicembre, alle ore 17, nell’Aula G della Sede Didattica di Ingegneria “Riccardo Barilla” dell’Università di Parma, ha avuto luogo la cerimonia di consegna deiPremi di Laurea “Lorenzo Argenti” (II Edizione), destinati a laureati delle università italiane (vecchio ordinamento e secondo livello - magistrale o specialistica - del nuovo ordinamento) che hanno conseguito il titolo negli anni accademici 2014-2015 e 2015-2016 e il cui elaborato di tesi abbia approfondito uno o più aspetti attinenti alla sicurezza stradale; è stato considerato titolo preferenziale per l’assegnazione dei premi l’ottenimento della segnalazione al premio stesso nel corso della seduta di laurea durante la quale è stata discussa la tesi.

 20171215_181409

La consegna dei premi è stata effettuata dal Direttore del DISS – Centro di Sicurezza Stradale dell’Università di Parma prof.ssa Lorella Montrasio nel corso delle proclamazioni di laurea in Ingegneria. 

 

Leggi tutto...
 
Premi di Laurea “Lorenzo Argenti” – II Edizione

Il DISS (Centro Interdipartimentale di Sicurezza Stradale) dell’Università di Parma ha recentemente emanato il bando relativo alla seconda edizione dei Premi di Laurea “Lorenzo Argenti”; l’iniziativa si inserisce nell’ambito dello sviluppo delle attività previste dal Protocollo d’intesa sottoscritto il 4 luglio 2014 presso l’Università di Parma, con il coinvolgimento dello stesso DISS, di Accredia, Assicoop Emilia Nord S.r.l. – Agente Unipol Sai, Fondazione Unipolis e Iren S.p.A.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 31 maggio 2017.

pdf Comunicato stampa

pdf Bando

 
Premi di Laurea “Lorenzo Argenti”

Giovedì 17 marzo 2016 presso la Sede Didattica “Riccardo Barilla” di Ingegneria dell’Università di Parma, ha avuto luogo la cerimonia di consegna dei Premi di Laurea “Lorenzo Argenti”, destinati a laureati delle Università italiane che hanno conseguito il titolo nell’anno accademico 2013/2014 e il cui elaborato di tesi abbia approfondito uno o più aspetti attinenti alla sicurezza stradale.

Leggi tutto...
 
Sondaggio ROTATORIE

25152032ll DISS, per iniziativa del Prof. Salvatore Leonardi e dell’Ing. Natalia Distefano dell’Università degli Studi di Catania e con la collaborazione della rivista Strade&Autostrade, ha dato il via ad una serie di studi finalizzati a sondare la percezione della sicurezza stradale della collettività. I primi risultati della ricerca saranno pubblicati nel numero di Maggio/Giugno della rivista Strade&Autostrade (si riporta il sommario di tale pubblicazione al seguente link). Tale studio, condotto anche grazie al supporto della tirocinante Giulia Pulvirenti, è il frutto di un’indagine svolta localmente nella Sicilia Orientale mediante un sondaggio mirato a stimare come le persone giudicano le rotatorie dal punto di vista della sicurezza.

Il DISS vuole adesso estendere il sondaggio d’opinione sulla sicurezza delle rotatorie anche a livello nazionale. Al link seguente infatti si potrà accedere al questionario che è stato appositamente creato affinchè quanti volessero collaborare alla ricerca del DISS possano esprimere, rispondendo a semplici quesiti da “utenti della strada”, la propria opinione sul livello di sicurezza offerto dalle rotatorie.

L’auspicio è che si possa a breve raggiungere un numero statisticamente significativo di partecipanti al sondaggio, affinchè si possano pubblicare i risultati di una ricerca che, in assoluta coerenza con lo spirito di servizio che ha sempre animato il DISS a partire dalla sua fondazione, si propone di fornire gli strumenti per meglio comprendere quei fattori di insicurezza dai quali possano scaturire i fenomeni incidentali e, conseguentemente, predisporre le opportune contromisure, sia strategiche che progettuali, per migliorare la sicurezza delle rotatorie – nel caso specifico – e delle infrastrutture stradali italiane – in generale.

 QUESTIONARIO ON-LINE

 

 


 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 6